SPEDIZIONI  GRATUITE SOPRA 49€

Usare lo shampoo blu o Viola Davines?

Preservare il colore dei capelli a casa è essenziale, specialmente se hai decolorato o schiarito i tuoi capelli. Le ciocche chimicamente schiarite tendono a ossidarsi nel tempo, manifestando indesiderate tonalità gialle, rosse o arancioni a causa dello sbiadimento dovuto allo styling quotidiano, all’inquinamento e ai minerali presenti nell’acqua. Questo fenomeno, noto come “brassiness”, può essere corretto utilizzando gli shampoo blu e viola, entrambi progettati per attenuare l’effetto ottone depositando pigmenti colorati nei capelli. Ma qual è la differenza e quale shampoo tonalizzante dovresti utilizzare? Qui ti spieghiamo tutto sullo shampoo blu e viola!

 

Cos’è lo shampoo viola?

Lo shampoo viola contiene pigmenti che neutralizzano i toni gialli nei capelli più chiari. Il suo funzionamento si basa sulla ruota dei colori, uno strumento che sfrutta i principi dei colori complementari. Il viola, trovandosi di fronte al giallo sulla ruota dei colori, annulla e corregge le tonalità gialle e ottone, riportandole a un tono più luminoso e freddo. Lo shampoo viola è ideale per chi ha capelli biondi o grigi, brune con mèches, ombreggiature, balayage o foil, e desidera neutralizzare le sfumature gialle indesiderate.

35.00
35.00

Che cos’è lo shampoo blu?

Lo shampoo blu, simile allo shampoo viola, contiene pigmenti che si depositano sui capelli, ma è specificamente progettato per neutralizzare i toni arancioni che si verificano nei capelli schiariti. Mentre i capelli chiari mostrano tonalità gialle, quelli scuri manifestano tonalità arancioni. Il blu, trovandosi di fronte all’arancione sulla ruota dei colori, annulla efficacemente queste tonalità indesiderate. Lo shampoo blu è particolarmente indicato per capelli scuri con balayage, ombré, mèches o schiariti completamente, contribuendo a mantenere un colore vibrante e multidimensionale.

 

11.7065.00

Heart of glass per Capelli Biondi

Intense Treatment HeartOfGlass Biondi – Davines

28.60

Heart of glass per Capelli Biondi

Rich Conditioner HeartOfGlass Biondi – Davines

30.20
30.40

Differenze tra shampoo blu e viola:

Lo shampoo viola neutralizza i toni gialli, mentre lo shampoo blu neutralizza i toni arancioni. La scelta tra i due dipende dai sottotoni presenti nei tuoi capelli. Lo shampoo viola è indicato per chi ha sottotoni gialli, mentre lo shampoo blu è più adatto a chi ha sottotoni arancioni o rossi.

Come scegliere tra shampoo blu e viola:

Osserva i sottotoni dei tuoi capelli. Se presenti toni arancioni o rossi, opta per lo shampoo blu; se presenti toni gialli, scegli lo shampoo viola. In alcuni casi, è possibile utilizzare entrambi se si hanno più sottotoni. Generalmente, lo shampoo blu è consigliato per capelli scuri e bruni, mentre lo shampoo viola è più adatto a bionde, capelli argentati o grigi.

Funzionalità dello shampoo blu e viola:

Gli shampoo blu e viola agiscono rivestendo il fusto del capello, neutralizzando l’effetto ottone e aggiungendo lucentezza. I pigmenti correttivi contribuiscono a proteggere il colore dallo sbiadimento, migliorando la salute dei capelli, aumentando la lucentezza e riducendo l’effetto crespo. Anche i capelli non trattati chimicamente possono trarre beneficio da questi shampoo, attenuando tonalità calde indesiderate.

Come utilizzare lo shampoo blu e viola:

Utilizza lo shampoo blu o viola sui capelli bagnati, iniziando con una frequenza di una volta ogni settimana o due, regolando in base alle necessità. Lascialo agire per due o quattro minuti, a seconda della colorazione dei capelli, e risciacqua. Evita l’applicazione su capelli asciutti, e in caso di tonalità indesiderate, opta per uno shampoo chiarificante.

Considerazioni finali:

Indipendentemente dalla scelta dello shampoo tonalizzante, assicurati di mantenere i tuoi capelli idratati. Utilizza prodotti di alta qualità, adatti al colore, e considera la cura dei capelli trattati con il colore. Scegli prodotti privi di tossine e rispettosi dell’ambiente per garantire non solo la bellezza dei tuoi capelli ma anche la salute del pianeta.

Lascia un commento