Perchè cadono i capelli nell uomo? L alopecia androgenetica..

è la più comune forma di alopecia negli uomini, e nelle donne si presenta più raramente
Negli uomini i sintomi più comuni sono l’ indietreggiamento dell’attaccatura sulle tempie e la perdita di capelli al vertice, comunemente intesa come la parte superiore della testa, mentre nella donna il diradamento è diffuso su tutta la parte alta della testa

Uno dei fattori scatenanti è ormonale. Il principale ormone interessato è il DHT, derivato dal testosterone, tecnicamente chiamato Didrotestosterone. il dht attacca il bulbo pilifero portandolo alla miniaturizzazione fino a giungere al atrofizzazione della radice.
sorgono così spontanee delle domande a cui cercheremo di dare risposte appropriate.
– chi soffre di alopecia androgenetica produce più testosterone?
La risposta è NO, sfatiamo così il mito che l’uomo calvo è più virile. la questione principale è che in alcuni soggetti il bulbo pilifero del capello è più sensibile al dht, le vere cause di questa ipersensibilità sono ancora sconosciute ma questo non vuol dire dobbiamo arrenderci all’alopecia.
→ per combattere l’alopecia, innanzitutto, va diminuita la produzione del dht:
iil processo di trasformazione da testosterone a dht si chiama alfa 5-reduttasi.
questa attività è maggiormente presente nella zona frontale e superiore della testa, quindi vi si concentra una maggiore quantità di DHT, ma non solo, in queste stesse zone della testa la microcircolazione è peggiore. questo vuol dire capelli con meno ossigeno e nutrimenti. Non a caso è proprio in quella zona che compaiono le prime conseguenze della alopecia.
Questi sono i fattori principali che portano a un lento assottigliamento dei capelli sempre più deboli.

noterai da solo che invece nelle parti laterali della testa, i capelli rimangono più forti e non cadono. proprio perché c’è più circolazione e meno produzione di dht.
ecco le 2 per combattere l’alopecia
contrastare il processo alfa 5-reduttasi quindi meno DHT
migliorare la microcircolazione, per far arrivare più nutrienti e ossigeno al capello

Analizziamo i farmaci Minoxidil Finasteride i più usati contro l’alopecia.
il Minoxidil viene usato anche per l ipertensione. è una crema che va applicata sulla testa 2 volte al giorno.
la Finasteride contrasta il processo di alfa 5-reduttasi di tipo 2. viene anche prescritta per problemi prostatici.
ma come ogni farmaco anche questi hanno effetti collaterali. ma non solo l’assunzione va protratta a vita, perchè la sospensione vanifica i risultati, che si ripresentano (forse) più accentuati di prima. qui un articolo approfondito.
prima di iniziare a assumere farmaci, domandati se ne vale la pena.

Noi quella che crediamo possibile è una soluzione biologica e naturale:
che si basa su:
oli essenziali.
alimentazione
con lo stesso effetto di diminuire il dht e migliorare la circolazione, ma naturalmente e senza farmaci.
che rientrano nel contesto della cosiddetta AROMATERAPIA, e che hanno dimostrato di possedere un’ottima efficacia nel trattamento dei vari inestetismi che interessano il cuoio capelluto e i capelli, e la cui validità è stata confermata da studi clinici pubblicati su riviste di carattere scientifico riguardanti la trico-dermatologia.

Gli oli essenziali sono estratti di piante di cui portano il nome. Basati su composti vegetali sono ben tollerati dall’organismo, e gli effetti collaterali sono blandi e rari.
ma sono validi? Si dimostrato di possedere un’ottima efficacia nel trattamento dei vari inestetismi del cuoio capelluto e i capelli, confermata da studi clinici pubblicati su riviste di carattere scientifico riguardanti la trico-dermatologia

l alimentazione, cosa mangiare e cosa no. prossimo articolo

Lascia un commento